Molto Meglio

I 4 errori più comuni del soggiorno (e come risolverli)

Molto Meglio I 4 errori più comuni del soggiorno (e come risolverli)

Host Q&A with Brian Chesky | Airbnb (Giugno 2019).

Anonim

Stai commettendo errori in salotto? Se è così, abbiamo le correzioni di cui hai bisogno. Immagine: Susan Hoffman Interior Designs

In questi giorni, il soggiorno è una delle stanze più importanti della casa - e anche il terreno fertile per alcuni degli errori di progettazione interni più seri. Fortunatamente, sia che si tratti di divani che rivestono le pareti o di ignorare l'estetica a favore di una rigida funzionalità, la maggior parte di questi problemi ha anche una soluzione abbastanza semplice.

Se pensi di poter essere colpevole di uno o due errori del soggiorno, continua a leggere. Ti mostreremo come identificare il problema, spiegare perché non funziona e insegnarti come apportare le modifiche necessarie per portare il tuo design al livello successivo. A volte piccole modifiche fanno la differenza.

Tieni d'occhio la proporzione dei tuoi mobili. Immagine: Thayer Design Studio

Proporzione equivoco

La proporzione è uno degli elementi chiave dell'interior design. In sostanza, questo concetto si riduce al modo in cui gli elementi nella stanza si riferiscono l'un l'altro. Idealmente, ogni componente della stanza varia in forma e dimensioni per mantenere le cose visivamente interessanti, eppure si uniscono ancora per far sì che lo spazio si senta adeguatamente unificato.

Per fare ciò, la maggior parte dei designer utilizza la sezione aurea. Questa equazione dice che le composizioni dei mobili sono esteticamente più piacevoli se mantenute ad un rapporto 2: 3. Scatta la foto qui sopra come esempio. Noterai che è dotato di un tavolino che è due terzi della lunghezza del divano e un divano che è due terzi della larghezza del tappeto. Cerca di rispecchiare queste proporzioni nel tuo progetto.

Probabilmente non dovrai scacciare nessun governante per togliere questo sguardo. Usa la tua percezione per trovare le giuste proporzioni. Mentre organizzi il tuo spazio, presta molta attenzione a come ti fanno sentire questi set-up. Se qualcosa si sente "fuori", gioca con l'accordo finché non ti senti più a tuo agio. A quel punto, le proporzioni saranno probabilmente in ordine.

Assicurati di creare una disposizione dei posti a sedere nel tuo layout. Immagine: Suk Design Group LLP

Telefonando nel layout

Abbiamo visto tutti un soggiorno o due in cui tutti i mobili sono spinti contro le pareti, lasciando uno spazio cavernoso nel mezzo della stanza. Mentre inizialmente questo può sembrare un ottimo modo per far sentire la stanza più grande, alla fine lascia lo spazio in bilico. Inoltre limita enormemente la quantità di spazio utilizzabile.

In questo caso, anziché utilizzare i muri come guida, il tuo obiettivo dovrebbe essere quello di creare distinti raggruppamenti con i tuoi mobili. Inizia scegliendo un punto focale per la stanza, ad esempio un caminetto, alcuni built-in o uno schermo TV di dimensioni considerevoli, e costruisci il tuo arrangiamento intorno a quel punto.

La maggior parte dei progetti di soggiorno si concentrerà su questo gruppo principale. Tuttavia, ciò non significa che debba essere l'unico. Se si dispone di spazio sufficiente per creare un'area con una funzione secondaria, ad esempio un angolo di lettura o una scrivania, disporre tali elementi in un proprio raggruppamento. L'importante è che ogni mobile abbia l'impressione di essere stato appositamente posizionato per funzionare con il resto degli oggetti nella stanza.

Elementi di design di livello per creare interesse visivo. Immagine: Marie Flanigan Interiors

Trascurare la tua stratificazione

In questi giorni, i salotti sono alcuni degli spazi più utilizzati nelle nostre case. Sono dove andiamo a rilassarci, rilassarci e riposarci dopo una lunga giornata. Tuttavia, dal momento che queste stanze sono diventate progressivamente più "vissute", sono anche cadute vittima di dare priorità alla funzione sulla forma, al punto che lo spazio alla fine sembra incompleto.

Quando il tuo spazio manca di quel tocco estetico, la stratificazione efficace è la chiave per riportarlo in vita. Un design completo è costituito da una combinazione dei seguenti elementi:

  • Rivestimenti murali: pittura, carta da parati
  • Pavimentazione: legno, moquette, vinile
  • Mobili : letti, sedie, tavoli
  • Tessili : cuscini, coperte, tappeti, biancheria da letto
  • Illuminazione : plafoniere, lampade da tavolo, caratteristiche ambientali
  • Arazzi: foto, opere d'arte, specchi
  • Oggetti decorativi: fiori, tavolini da caffè, tchotchke

La soluzione migliore è guardarsi intorno nella stanza e fare il punto su eventuali livelli mancanti nel tuo progetto. Quindi, nel tempo, fai uno sforzo per includerli. Man mano che aggiungi elementi, assicurati di scegliere elementi che si presentano in una varietà di forme, dimensioni e trame, così vedrai anche il beneficio di un ulteriore interesse visivo.

L'unità farà sì che il tuo look si unisca. Immagine: Peter Eskuche, AIA

Dimenticarsi dell'unità

A volte, i nostri salotti possono diventare collezioni degli elementi di design che abbiamo raccolto nel corso degli anni piuttosto che una singola affermazione di stile definitiva. Che si tratti di unire famiglie o mosse diverse, un tocco di unità è in genere sufficiente per riunire anche il design più eclettico.

In questo caso, il colore è la tua arma segreta. Prenditi un secondo per guardare la foto sopra e notare come la stragrande maggioranza degli oggetti rientri nella stessa tavolozza di colori. Anche se non sei un appassionato di abbinamenti di questo tipo, l'aggiunta di alcune sfumature di coordinamento può aiutare a riunire la stanza. Escluso il colore, è possibile utilizzare anche pattern o texture per creare un thread comune.

Usa il nostro consiglio per correggere questi errori comuni del soggiorno. Immagine: Catherine Staples Interiors

Ora che stiamo spendendo una quantità crescente di volte nei nostri salotti, il loro design ha assunto un maggiore livello di importanza. Con questo in mente, crediamo che sia tempo di andare oltre alcuni dei passi falsi che hanno afflitto questi spazi per anni. Abbiamo delineato alcuni degli errori più comuni del soggiorno e come risolverli. Leggile e dai un'occhiata ai tuoi interni. A volte sono necessari alcuni piccoli cambiamenti per aggiornare completamente il tuo look.

Quali sono i tuoi pensieri su questi errori nel soggiorno? Puoi pensare ad altri da aggiungere alla lista? Condividili con noi nei commenti qui sotto.

Messaggi Popolari